Crea sito
X

Fantascienza

Misfits – Streaming


Cover Misfits

Misfits è una serie televisiva britannica di genere adolescenziale e fantastico che riguarda un gruppo di ragazzi costretti ai lavori socialmente utili dopo essere stati arrestati per vari crimini minori, che ottengono però dei superpoteri dopo essere stati investiti da un fulmine durante uno strano temporale. Può essere classificata come teen drama per via delle vicende che riuniscono un gruppo di ragazzi comuni, già viste in serie come Skins o ai film di John Hughes, come Breakfast Club.Il canale inglese E4 ha trasmesso la prima stagione nel 2009, la seconda nel 2010, la terza nell’autunno 2011 e la quarta nell’autunno 2012.La serie ha vinto il premio BAFTA come miglior serie drammatica del 2010. Nathan, Simon, Kelly, Curtis e Alisha sono un gruppo di ragazzi condannati per vari reati minori e quindi costretti ai servizi sociali. Durante il primo giorno di lavoro vengono però investiti da uno strano temporale che dona loro degli insoliti superpoteri. Anche Tony, l’assistente sociale che li sorveglia, subisce gli effetti del temporale, che però in lui si riflettono in una violenta aggressività, tanto da renderlo una minaccia per i ragazzi. Nel tentativo di difendersi, i cinque sono costretti ad ucciderlo. Piano piano quindi iniziano a scoprire i loro poteri: Simon si rende conto di poter diventare invisibile, Kelly scopre di poter leggere i pensieri altrui, Curtis riesce a riavvolgere il tempo come in un flashback e Alisha scatena, involontariamente, violente reazioni sessuali nei confronti di chi la tocca.

Smallville – Streaming


Cover smallville

Smallville è una serie televisiva statunitense prodotta dal 2001 al 2011. Fa parte dell’universo multimediale legato alle avventure di Superman, benché si distacchi dalle avventure del supereroe principalmente per il fatto che è ambientato ai giorni nostri e non rispetta quindi la cronologia classica legata al protagonista. In Italia è stata trasmessa per la prima volta dal 2002 sui canali pay e free del gruppo Mediaset (ovvero Italia 1, Mediaset Premium e Steel).Creata da Alfred Gough e Miles Millar, racconta le avventure del giovane Clark Kent nella cittadina di Smallville durante il periodo in cui il protagonista scopre e inizia a controllare uno alla volta i suoi innumerevoli poteri. Filmato quasi interamente a Cloverdale in Surrey nella Columbia Britannica, vede l’ingresso nel mondo della televisione di nuovi talenti come Kristin Kreuk nel ruolo di Lana Lang, ed il ritorno di volti ben più noti come John Schneider (Bo Duke di Hazzard) nel ruolo di Jonathan Kent.Le prime quattro stagioni seguono gli anni liceali di Clark e dei suoi amici e sono narrativamente sviluppate attorno al cosiddetto "mostro della settimana". A partire dalla quinta stagione la serie ha intrapreso una direzione diversa incentrandosi maggiormente sullo sviluppo del protagonista come uomo e supereroe, introducendo gradualmente anche la sua carriera al Daily Planet e diversi supereroi e supercriminali storici della DC Comics.Alla fine della sua trasmissione come serie TV, a partire dall’undicesima stagione passa al formato fumetto. 16 ottobre 1989. Una catastrofica pioggia di meteoriti contenenti un minerale radioattivo, la kryptonite, si abbatte sulla cittadina di Smallville contaminandone gli abitanti, che iniziano a presentare particolari mutazioni genetiche. Più di dieci anni più tardi, Chloe Sullivan e Clark Kent, giornalisti in erba del liceo di Smallville, e il giocatore di football Pete Ross, indagano su questi eventi inspiegabili fino a trovarsi più di una volta invischiati nei loschi piani di Lionel Luthor, padre di Lex Luthor, che non sembra avere particolari problemi a spingersi fino all’omicidio per tentare di nascondere i propri affari.

Kyle XY – Streaming


Cover Kyle XY

Kyle XY è una serie televisiva statunitense di genere fantascientifico, prodotta e trasmessa da ABC Family. La serie ha esordito il 26 giugno 2006 sul network americano con una prima stagione composta da 10 episodi. Il titolo fa riferimento alle misteriose origini del protagonista che non ha altro che il suo genere per identificarsi (la coppia di cromosomi XY nei mammiferi è caratteristica del sesso maschile). Solo in seguito, grazie a Nicole, il ragazzo acquisisce il nome di "Kyle".In Italia è stata trasmessa sul canale satellitare Fox dal 16 luglio 2007 e in chiaro da Italia 1 dal 23 marzo 2009. Kyle è un ragazzo che si sveglia nudo nei boschi alle porte di Seattle. Non sa chi è, dove si trova e non sa fare cose elementari come parlare, bere o mangiare. Ha però una particolarità fisica che lo rende unico: non ha l‘ombelico. Mentre vaga nudo per la città, la polizia lo prende in custodia. Non avendo trovato informazioni sul suo conto, la polizia lo porta in un istituto per ragazzi sbandati dove alcune persone si accorgono del suo strano comportamento e del fatto che non ha l’ombelico. Chi è in realtà Kyle? Nicole Trager, la psicologa dell‘istituto per ragazzi sbandati, intuisce subito che nel ragazzo c‘è qualcosa di straordinario. Nicole decide allora, seppur con qualche resistenza da parte dei figli Lori e Josh e del marito Stephen, di ospitarlo in casa sua per studiare da vicino i comportamenti del suo paziente. Inizia così una convivenza difficile, a tratti tesa e nervosa; ogni giorno però Kyle scopre cose nuove, prima il linguaggio, poi la musica, la gelosia, l‘amore ad un ritmo sorprendente e inizia a manifestare delle capacità sconcertanti, a cui nessuno sa dare una spiegazione: legge ad una velocità sovrumana, assimila in pochissimi istanti tutto ciò che legge, sembra essere in grado di fare con facilità qualsiasi cosa.

Heroes – Streaming


Cover Heroes

Heroes è una serie televisiva di fantascienza prodotta dalla NBC Universal in collaborazione con la Taiwild Productions e girata prevalentemente a Los Angeles, in California.Negli Stati Uniti, paese di origine della serie, è stata trasmessa sul canale televisivo NBC a partire dal 25 settembre 2006, mentre in Italia è approdata il 2 settembre 2007 su Italia 1. Da gennaio 2008 è andata in onda anche su Steel, canale pay della piattaforma Mediaset Premium, dove è stata trasmessa in prima visione dalla seconda stagione.La serie racconta le storie di persone normali che scoprono di possedere capacità sovrumane, e di come queste hanno effetto nelle loro vite. Il programma è stato ideato e in gran parte scritto da Tim Kring, in passato già autore di serie come Providence e Crossing Jordan, e annovera tra gli autori anche Jeph Loeb, sceneggiatore specializzato in supereroi (ha scritto diversi episodi di Smallville e moltissimi fumetti della Marvel Comics e della DC Comics).Negli Stati Uniti il primo episodio ha registrato lo share più alto per la fascia serale dell’emittente nell’ultimo quinquennio, e dopo solo poche settimane dall’inizio della programmazione la serie è diventata oggetto di culto, raccogliendo negli anni numerosi premi televisivi. Durante la prima stagione, l’American Film Institute ha nominato Heroes uno dei dieci "programmi televisivi più belli dell’anno". Durante la prima stagione sul sito della NBC è stata lanciata Heroes 360 Experience, un’estensione internet-digitale della serie, rinominata durante la seconda stagione in Heroes Evolutions, che ha lo scopo di diffondere e far comprendere meglio l’"universo" e la "mitologia" di Heroes, ossia quei misteriosi elementi di fantasia legati alla fantascienza e a fenomeni soprannaturali connessi alla serie. Sempre attraverso il sito internet ufficiale, negli anni sono stati resi disponibili anche riviste, action figures, giochi per cellulari, fumetti on-line e webseries. Per le prime tre stagioni inoltre, la BBC ha prodotto un making of della serie: Heroes Unmasked.